L’utilizzo dei Report di analisi comportamentale Extended DISC® per trattenere i talenti

26.09.2017

Quello che riportiamo è solo uno dei tanti casi che dimostrano l’importanza dell’analisi degli stili comportamentali per una gestione efficiente delle persone.

Carlo è un dipendente coscienzioso che lavora in azienda da oltre dieci anni, durante i quali ha fatto carriera ed è diventato capo del suo dipartimento e responsabile della gestione di un team di otto persone.

Nel mese di luglio 2016 il suo diretto referente, il direttore generale della società, con cui Carlo lavora da anni, è andato in pensione.

Carlo si accorge presto che lo stile di gestione del nuovo direttore è molto diverso rispetto al precedente, più brusco e scostante, e questo rende difficile la comunicazione tra i due.

Fortunatamente Carlo è in ottimi rapporti con uno degli amministratori della società, vecchio amico di suo padre, che aveva anche avuto un ruolo determinante nella sua assunzione. Così, appena se ne presenta l’occasione, Carlo accenna alle difficoltà di comunicazione che ha con il nuovo direttore generale, senza tuttavia volerne fare una questione ma dicendo anche che un paio di altri manager stanno pensando di presentare le proprie dimissioni.

Per l’amministratore le possibili dimissioni di dipendenti in azienda da anni rappresentano una questione davvero prioritaria e quindi decide di contattare uno dei nostri consulenti per identificare i motivi di questa insoddisfazione.

Come prima cosa, il consulente consiglia Open 360, che prevede il feedback da parte di varie persone, e coinvolge in questo processo il direttore generale in questione e i manager dei vari dipartimenti, per un totale di sei persone. I risultati sorprendono il consulente perché i messaggi ricevuti sono molto differenti tra loro.

Perciò decide di utilizzare i report di analisi comportamentale per capire lo stile comportamentale del direttore generale e dei cinque manager e capisce quindi la situazione. I Profili del direttore generale sono riportati qui a lato: sono molto simili a quelli dei manager che non hanno problemi di comunicazione con lui e i cui stili comportamentali sono quindi ovviamente compatibili con il suo. Come si può vedere dalla figura, gli stili più visibili nel suo comportamento sono DC (la torta a destra che rappresenta il suo stile naturale di comportamento) e DI (la torta a sinistra che rappresenta il suo stile adattato, come lui si sente che deve comportarsi).

Migliorare la comunicazione

I tre manager che invece hanno problemi di comunicazione con il direttore generale hanno profili simili a quello di Carlo, riportati anch’essi qui a lato.

Osservandoli è chiaro che il Profilo I, la torta a sinistra (che indica il bisogno percepito di adattare il proprio stile) è estremamente diverso dal Profilo II, rappresentativo dello stile comportamentale inconscio, la torta a destra. Carlo sente un evidente bisogno di essere più prudente nel proprio ruolo professionale e anche il suo team si accorge che lui è diventato introverso.

I report degli altri due manager che hanno problemi di comunicazione con il direttore generale non evidenziano un cambiamento così drastico tra il Profilo I e il Profilo II.

Gli stili del loro Profilo II sono SI e IC e anche se si rileva un movimento da SI a SC e da IC a SC, nei loro report, i trend sono comunque simili. Tutti e tre i manager sentono quindi il bisogno di diventare più prudenti, accondiscendenti e anche in qualche misura controllati.

Il risultato davvero interessante di tutto questo è che il direttore generale ora ha capito di dover adattare il proprio stile quando deve relazionarsi con questi tre manager. Ha quindi studiato i loro report e si è focalizzato sui fattori motivanti, comprendendo meglio i loro punti di forza naturali e al contempo i fattori demotivanti e le aree di miglioramento.

Il clima aziendale è migliorato in maniera davvero significativa e il consulente che ci ha raccontato questa esperienza ora ha un cliente davvero soddisfatto!

Partecipa al corso di Certificazione Extended DISC® 

L’Extended DISC® formazione di Certificazione è progettato per coach, trainer, responsabile del recruiting, responsabile HR, CEO e consulenti e manager.

Il training vi consentirà di capire i diversi stili di comportamento, acquisire le nozioni necessarie per l’interpretazione dei report individuali, di gruppo e di altri report personalizzati.

Il training si svolge in due giorni.

ISCRIVITI AL CORSO DI CERTIFICAZIONE
Simple Share Buttons
Simple Share Buttons